Valencia: tra tapas e paella

Viaggiare è di sicuro un’esperienza da vivere con gli occhi, con la mente e con il cuore, ma anche lo stomaco vuole la sua parte. 
La Spagna, in particolare, ci lascia l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda il cibo.
Innanzitutto, non si può andare a Valencia senza aver provato almeno una volta la tipica paella valenciana, si ritiene, infatti, che quest’ultima sia la paella originale per eccellenza e da qui poi si sia diffusa in tutta la Spagna. 
La sua ricetta prevede l’utilizzo del coniglio, del pollo e di varie verdure fra cui fagiolini, peperoni e pomodori, ma è molto comune anche l’utilizzo di lumache, fagioli, carciofi o altri ingredienti di stagione.

Piatto tipico di Paella Valenciana
Paella Valenciana

Se siete a Valencia una tappa d'obbligo è Navarro. Presente sul suolo valenciano dal 1951 è probabilmente uno dei ristoranti più conosciuti e famosi di tutta la città. Difficilmente rimarrete delusi! 
L’unica pecca? La prenotazione è d’obbligo e in settimana resta aperto solo per pranzo. 
D'altronde facendo una delle paelle più buone e famose di tutta Valencia uno se lo può anche permettere..

Menù del Ristorante Navarro a Valencia
Ristorante Navarro

Un altro piatto degno di nota, anche se forse la definizione piatto gli calza un po’ stretta, sono le famosissime tapas, considerate dagli spagnoli più un rito che un pasto vero e proprio. 
Ormai la loro varietà è a dir poco indescrivibile, sono dei mini-piatti, più simili ad assaggi che a vere e proprie porzioni, e si possono trovare salate, dolci, calde, fredde, con carne o vegetariane, insomma, un po’ per tutti i gusti. Uno dei posti più rinomati dove poter assaggiare  le tapas a Valencia è la Casa Montaña in Carrer de Josep Benlliure, nella zona del porto. 

Piatto tipico valenciano di tapas a base di patate e Jamòn
Tapas a base di patate e Jamòn
             
Siete celiaci? 
Non vi preoccupate, ho pensato anche a voi, infatti il ristorante LaLola  è un'ottima alternativa dove poter trovare un’ampia scelta di piatti tipici e soprattutto gluten free.


Piatto tipico valenciano di tapas a base di tartare di salmone
Tapas a base di tartare di salmone
Spero che i miei consigli sulle tradizioni culinarie di Valencia siano stati utili.

Ora non  mi resta che augurarvi buon appetito!



__

[Un ringraziamento speciale a Valeria Bugatti per il suo contributo fotografico.]




All images © 2019 Luca Guidetti


ARTICOLI CORRELATI

➢ Volete visitare la città ma non avete ancora pensato ad un vero e proprio tour? Leggendo la mia guida "A spasso nel centro di Valencia" troverete tutte le informazioni che vi servono e un vero e proprio tour creato su misura per questa piccola città.
➢ Siete amanti dell'arte o preferite farvi un giro in uno degli acquari più belli d'Europa?  In questo caso non perdetevi l'articolo Arte e Scienza: una Valencia meno conosciuta".




-----------------------------------------------------------------------

GITA FUORI CITTA' CONSIGLIA:
PER ORGANIZZARE AL MEGLIO LA VOSTRA GITA A VALENCIA VI POTREBBE INTERESSARE


Commenti

  1. Grazie per i suggerimenti utili! Provare la cucina locale è una parte molto importante di un viaggio! I piatti spagnoli sembrano molto deliziosi e sani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo! Una delle cose più interessanti quando si viaggia è anche sperimentare la cucina locale e ti posso garantire che in Spagna si possono trovare dei piatti veramente squisiti!

      Elimina

Posta un commento

ARTICOLI PIU' LETTI

Zurigo: lago, cioccolato e puntualità

Alla scoperta di Berlino in 2 giorni

A spasso nel centro di Valencia

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM


Luca | Gita Fuori Città
Blogger

✈️ Backpacker from Italy 🇮🇹
📸 Scatti imperfetti di momenti vissuti
💭 Idee per viaggiare in modo Low Cost

⇓ SEGUI I MIEI VIAGGI ⇓